Sempre Verde Atelier

22 gennaio 2018

Nessun commento

UNA casa di paglia

Io sono Licia e questo è il mio modesto e umile blog:

UNA casa di paglia.

Pongo l’enfasi sull’articolo indeterminato perché di case di paglia ce n’è tante e tutte diverse. Si possono realizzare con tecniche differenti e a seconda del contesto storico/geografico può venire fuori una casa completamente unica e straordinaria.

Anche per queste ragioni io ho scelto la casa di paglia come metodologia costruttiva, perché è infinitamente personalizzabile,  puoi renderla così tua da sentirla quasi un abito che ti sei costruito addosso. Sulle tue misure e sulle tue esigenze. Se hai anche il tempo di metterci le mani, come ho avuto la fortuna io, allora verrà sicuramente come la vuoi tu e fidati proverai soddisfazione ogni volta che ne guarderai uno scorcio.

Non voglio, con questo blog, convincere nessuno che la paglia sia la svolta per il futuro della terra, non voglio nemmeno additare il cemento come il male dell’umanità. Cercherò di rimanere il più imparziale possibile e mi limiterò a raccontare la mia esperienza, come meglio posso. DEVO anticipare che non essendo una tecnica, ma solo un’appassionata della materia, il mio racconto non andrà ad approfondire numeri dati da calcoli, schede dei materiali o altri aspetti settoriali, posso parlare solo di ciò che conosco veramente quindi prendete questi testi come un diario di cantiere, visto dagli occhi di chi non aveva mai pensato di costruire una casa prima, che non sapeva niente dell’argomento e che poco a poco si è dovuta fare una “cultura”.

La mia formazione  ve la risparmio, l’unica cosa che voglio mettere in rilievo è il come sono venuta a conoscenza delle case di paglia e come sia venuto fuori questo progetto.
La PERMACULTURA aveva lasciato un seme dentro di me.